martedì 4 dicembre 2018

Rocce

Mi perdo nei grigi anfratti
nei solchi bui
dove il sole latita
e l'umida rigidità mi percorre.
Ma quando la valle apre
i tetti aguzzi bucato il cielo.
Un rarefatto tramonto accarezzando gli occhi
consola.

lunedì 26 novembre 2018

Battiti

Orazioni snocciolate
tra immagini di vita
distratte da affannati respiri.
Una monotona consuetudine
combatte
col ritmo accelerato del cuore intemperante.

giovedì 22 novembre 2018

Lacrime

Lacrime per la montagna offesa
per la devastazione diffusa.
Faticosi gesti invocano una normalità lontana.
Il quotidiano sconvolto nei pallidi volti.
Vorace fango su ogni cosa spalmato.
Intermittenza di vita nell'inconsolabile realtà.

lunedì 29 ottobre 2018

Respiro

Respiro lento
respiro d'acqua.
Pacifico respiro d'inocenza
nel buio profondo
di un sonno perfetto.

martedì 12 giugno 2018

Sgranando piselli

Ascolto il rumore
di piselli sgranati
di passi perduti
nell'aria deserta
dal sole lambita.
Nei prati bagnati
ti vengo a cercare
gli occhi socchiusi
guardando lontano

Parole e suoni

Potenti parole
sorprendono
abitano spazi infiniti.
Rotolano addosso suoni sranieri
che neanche io so.
E contro il muro rimbalzano
dalla mia bocca alla tua

lunedì 14 maggio 2018

Incontri

Raccontami la tua vita
quanto hai riso e quanto hai pianto.
Annulliamo il tempo
dall'emozione sopraffatti
nella corrente dei ricordi.
Giochiamo ancora con gli occhi che brillano
senza fretta e senza perché.
Le parole di colori ci vestono
corrono in pazzi mulinelli
impudiche ci disegnano con levità.
E siamo noi come ieri
come sempre
insieme ancora
almeno per un po'.